21 settembre 1990.

 

rosario-livatino700x500Lungo la strada che collega Canicattì ad Agrigento viene ucciso il magistrato Rosario Livatino. Aveva appena 38 anni e fu uno dei primi magistrati a chiedere in Sicilia l’applicazione della Legge sulla confisca dei beni mafiosi.