Raffaele Cristani: l’ultimo testimone dello Sbarco in Sicilia

Il 9 luglio 1943 il giovane sottotenente Raffaele Cristani fu tra i pochi a sopravvivere alla battaglia della Piana di Gela dove trovarono la morte 8.000 soldati italiani e tedeschi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on print

Luglio 2004. Raffaele Cristani torna nella Piana di Gela, nel punto esatto  da cui diede l’ordine di sparare contro le armate americane arrivate in Sicilia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *